black car instrument panel cluster
auto e motori , News

È ufficiale : il limitatore di velocità diventerà obbligatorio


Il giorno 6 luglio l’unione europea ha reso noto una notizia che ha fatto tanto discutere. Prossimamente sarà obbligatorio per tutte le auto avere un limitatore di velocità.

Questo obbligo entrerà in vigore ufficialmente nel 2024.

Diverse macchine come Renault e Volvo hanno già iniziato ad attrezzarsi producendo auto con il limitatore di velocità. Ovviamente in questa fase è possibile disabilitare questo dispositivo, ma più avanti non sarà più abilitata questa possibilità.

Cosa cambierà per le vecchie auto?

Per le auto vecchie non cambierà nulla, perché questa regola vale solamente per le auto di nuova immatricolazione . Perciò fino a che la vostra vecchia auto continuerà a funzionare non avrete alcun obbligo.

 

Come funzionerà questo limitatore di velocità?

Il nome ufficiale del limitatore di velocità è ISA che significa Intelligent Speed Assistance

Il limitatore di velocità si connetterà al GPS , così facendo individuerà la posizione attuale dell’ auto e grazie a una mappa digitale con tutti i limiti di velocità registrati l’auto capirà se il limite è stato superato.


In caso di superamento di velocità L’auto Inizierà a riprodurre un segnale acustico , accompagnato da una spia lampeggiante sul cruscotto. Se il guidatore non rallenta Interviene il sistema ISA il quale taglierà la potenza al motore e interverrà sui freni.

Alcune domande sporgono subito spontanee.

  • Come è possibile che Il limitatore di velocità sappia il limite di tutte le strade italiane? (Ricordiamo che è una mappa digitale)

Anche applicazioni come Waze che sono Online da moltissimi anni , non conoscono il limite di velocità di tutte le strade.

 

  • Tutti questi dati su che server viaggeranno?

Per far funzionare questo sistema ISA  dovrà perennemente essere connessa al Gps e ad un server , sporge spontaneo chiedersi se i dati sulla nostra posizione siano criptati oppure no. In caso di negatività la nostra Privacy sarebbe a rischio.

 

  • Come saranno le frenate automatiche del limitatore?                                                                                                                                                                  

in caso il conducente non dovesse rallentare anche dopo i segnali acustici entrerebbe la frenata automatica di ISA  , se il conducente stesse andando troppo forte questa frenata quanto sarebbe aggressiva? E potrebbe causare incidenti come tamponamenti a catena?

 

Sono tutte domande senza risposta. Ci rimane solo da aspettare e vedere come funzionerà questo sistema

+ posts
Author Image
Mario Sonzogni
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Please disable your adblocker or whitelist this site!

0
Ci piacerebbe sapere che cosa ne pensi, lascia pure un commento.x