come personalizzare il tema su Windows 10

come personalizzare il tema su Windows 10
Condividi questo articolo su:

Temi in windows

In questa mini guida ti spiegherò come personalizzare il tuo tema di Windows 10.

Scegliere un nuovo tema per il tuo Windows è molto semplice ti basterà seguire qualche piccolo passaggio qui sotto
e in men che non si dica potrai aver il tuo nuovo tema colorato

 

Aprire il menù Start

Per aprire il menù start basta cliccare sul logo di Windows in basso a sinistra presente nella barra applicazioni.

Aprire la sezione Impostazioni

Una volta aperto il menù Start cercare la voce “impostazioni” oppure digitarlo testualmente nella barra di ricerca.

Una volta aperto il “menù impostazioni” vi si aprirà una schermata, spostarsi sulla colonna centrale e selezionare la voce “Personalizzazione” 

 

 

Da questa nuova finestra potrai finalmente sbizzarrirti personalizzando il tuo computer nel modo in cui lo preferisci scegliendo fra:

  1. Sfondi
  2. Colori
  3. Schermata di blocco
  4. Temi
  5. Caratteri
  6. Menù Start
  7. Barra della applicazioni

 

1. SFONDI DESKTOP

Nella sezione sfondi è possibile selezionare 3 opzioni tra cui: immagine, tinta unita e presentazione

Nell’opzione “immagine” si può impostare la vostra immagine preferita come sfondo del desktop che potete scaricare da internet o selezionare direttamente dalla vostra libreria.

temi windows 10 - Sfondi

In “tinta unita” è possibile selezionare fra una gamma di colori disponibili o scegliere un colore personalizzato sempre come sfondo desktop.

Pubblicità

Nell’ultima opzione disponibile degli sfondi c’è “presentazione” una funzione molto interessante ed anche la mia preferita, permette di aver un Desktop dinamico con sfondi sempre diversi,
potendo impostare il cambio immagine automatico scegliendo da 1 minuto minuto, potendo arrivare fino a 1 giorno. Basterà crearsi una cartella in qualsiasi percorso del computer chiamata ad esempio “sfondi” e inserire all’interno qualche immagine che vi piace,
dopodichè selezionate il tempo che vi sembra più opportuno per il cambio immagine

 

2. COLORI

In questa sezione è possibile scegliere i colori delle finestre delle applicazioni e della selezione del menù start come in immagine qui sotto.

 

 

3. SCHERMATA DI BLOCCO

Vi permette di selezionare un’immagine per la schermata di blocco del vostro pc, ovvero quell’immagine fissa che vedrete quando accendete o rieseguite l’accesso al computer

temi windows 10 - schermata di blocco

 

4. TEMI

Da qui è possibile scegliere fra una vasta gamma di temi sia gratuiti che a pagamento scaricandoli direttamente dal Microsoft Store.

5. CARATTERI

Se volete potete modificare la visualizzazione delle scritte che vedete con uno a vostra scelta, scegliendo sempre dal Microsoft Store un font che vi piace.

6. START

Pubblicità

E’ possibile selezionare 7 opzioni che andranno a modificare l’aspetto e la visualizzazione delle app visualizzate quando aprirete il menù start.

temi windows 10 - menu start

7. BARRA DELLE APPLICAZIONI

Anche questo è un’altro menù di personalizzazione, tra le funzioni più rilevanti ci sono la possibilità di bloccare la barra delle applicazioni in basso o in altre parti dello schermo come in alto, in basso, destra e sinistra.

Vi è anche la possibilità di usare pulsanti più piccoli all’interno della barra app, utile in caso avete molto applicazioni ancorate sopra.


Potrebbe interessarti anche: 10 motivi per passare a Windows 11


 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

PowerBliz

Appassionato da sempre di Informatica e Tecnologie trasmette novità e guide su ogni settore del campo tech, redattore di techbliz.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *